Governance di Progetti e System Integration

Il servizio di “governance” si propone di fornire alle grandi aziende che hanno già esperienze di progetti PLM una figura a supporto del Program Manager aziendale per gestire la complessità del progetto ed alle medie azienda alla prima esperienza sul PLM una “guida” che consenta di minimizzare i rischi progettuali.
La “governance” prevede la definizione degli obbiettivi delle varie fasi del progetto, il controllo dei risultati e dello stato delle attività rispetto alle scadenze, l’identificazione delle contromisure in caso di criticità, l’eventuale adeguamento di contenuti e scadenze alla variazione dei requisiti aziendali. I servizi proposti comprendono quindi:

  • l’organizzazione generale del progetto e la definizione dei processi di “escalation”
  • il supporto al Project Leader ed al Project Management Board
  • l’identificazione dei rischi e la predisposizione di adeguate contromisure
  • la definizione delle procedure per la qualità
  • la gestione tecnica generale del progetto
  • il monitoraggio dell’avanzamento tecnico ed amministrativo del progetto
  • l’aggiornamento continuo dei piani di sviluppo

PLM Systems facilita ove possibile l’utilizzo delle metodologie Scrum  (Scrumworks) e di un framework Agile (Subversion Edge) per lo sviluppo iterativo ed incrementale del software, che consente di gestire progetti complessi anche basati su package standard. Per tutta la documentazione di progetto si propongono le linee guida delle "Recommended Practice for Software Document Description": SRS, STLD, SDD, STD che consentono la definizione e la documentazione dei contenuti di progetto lungo tutto il ciclo di vita del software.