Supporto al Cambiamento (Area Tecnica)

L'introduzione di nuove metodologie e applicazioni tecniche a supporto del processo di sviluppo del prodotto in ambienti “complessi” (dove la complessità puo’ derivare da diversi fattori quali il numero di risorse coinvolte, le diverse culture aziendali, la distribuzione geografica, …) presenta rischi nell’accettazione del nuovo modo di lavorare che possono determinare perdite di efficienza considerevoli. Per mitigare tali rischi PLM Systems puo’ mettere a punto, in collaborazione con l’ente Risorse Umane del Cliente, un programma di gestione del cambiamento che preveda piu’ linee di intervento:

Aspetti organizzativi:

  • bilanciamento delle risorse dedicate all’esecuzione del processo in base ai nuovi processi ed alle  nuove tecnologie disponibili
  • aggiornamento di ruoli e responsabilità

Aspetti formativi:

  • skill assessment
  • skill improvement / development
  • formalizzazione del processo con una metodologia proprietaria (ROPM: Result Oriented Program Management) che consenta una facile condivisione con gli utenti (Input, Output, To Do List, strumenti disponibili)
  • programmi formativi (aula, on line)
  • affiancamento agli utenti nella fase di avviamento (“how to use”)

Aspetti motivazionali:

  • programmi di comunicazione
  • piani di  incentivazione

Il programma di cambiamento dovrà poi essere attentamente “monitorato” tramite un insieme di indicatori (KPI: Key Performance Indicator) che consentano di identificare precocemente eventuali scostamenti da quanto pianificato per intraprendere le necessarie azioni correttive.